Come mantenere al sicuro i dati del proprio NAS?

La nostra azienda si occupa di recuperare i dati del vostro NAS, ma ora vogliamo darvi un'ulteriore mano: come prevenire la perdita di dati? Come mantenerli al sicuro? Scopriamolo insieme!

CONTATTACI ORA 0444 164350

1) Creare Backup/Snapshot

Tutti sappiamo cos'è un backup e a cosa serve. Riesce ad essere veramente utile nel momento in cui abbiamo dei dati importanti a disposizione e non possiamo permetterci di perderli! Per proteggere i dati del tuo NAS si possono creare backup semplicemente realizzando una copia dei dati sul vostro pc oppure su un cloud (Vedi articolo sui servizi di Cloud Storage più economici!).

Insomma, creare una copia dei vostri dati da qualche altra parte risulta piuttosto utile. Ma vediamo ora, cosa intendiamo con Snapshot?

Gli Snapshot sono molto simili ai backup, anche se tutt'altro che uguali: mentre il backup si occupa di creare una copia completa dei dati, gli snapshot consentono di tenere solo una copia dei dati e aggiornarla, prendendo in considerazione solo le informazioni necessarie per questo processo.

Facciamo un esempio: avete 1TB di spazio per un grosso progetto e desiderate fare backup giornalieri. Dopo un mese, vi troverete con 30 backup della somma di 30TB. Non sembra molto conveniente, vero? Proprio per questo sono nati gli Snapshot, che permettono di effettuare la stessa funzione dei backup... ma meglio!

2) Usare il Security Counselor

Avete mai sentito parlare di attacchi Ransomware? Se non sapete cosa siano, vi lasiamo un link ad un nostro articolo riguardante Deadbolt, uno dei più noti Ransomware d'oggi. In sintesi, questi sono Malware che entrano nei vostri NAS criptando i dati e impedendovi di accedervi.

Uno strumento di protezione e sicurezza molto utile è il Security Counselor: questo serve a prevenire gli attacchi Ransomware e impedire la nascita di infezioni, bloccandole.

Dunque, Snapshot, Backup e Security Counselor vanno a braccetto: mentre i primi due sono una via di fuga nel caso in cui un Malware infetti i vostri dati, il Security Counselor permette di prevenire questo problema, aumentando la sicurezza.



RITIRIAMO IL TUO PC A DOMICILIO

Prova il nuovo servizio di ritiro pc a domicilio, scopri di più

CONTATTACI ORA +39 0444 164350

3) Usare il QuFirewall

Backup, Snapshot, Security Counselor, che mi serve di più?

Siamo qui per rispondervi! Il QuFirewall è un altro strumento offerto dai NAS Qnap, che serve sempre a bloccare sul nascere gli attacchi dei malintenzionati.

Questo è un particolare firewall che, a differenza del classico firewall che crea un perimetro di difesa intorno alla rete locale, opera creando un perimetro intorno ai singoli file e ai servizi impostati sul NAS.

In unione con gli strumenti e metodi precendenti, il QuFirewall offre una maggiore protezione contro hacker, malware e altre minacce.

4) Evitare di lasciare la password predefinita!

Lo sappiamo, sembra un punto così banale. Perché abbiamo introdotto questo punto all'interno di questo articolo?

Ci è già capitato di incontrare clienti che, dopo aver acquistato un sistema NAS, hanno lasciato la password predefinita dalle impostazioni di fabbrica, pensando che il rischio non sia alto. Invece non è così! Cosa è successo in seguito a questo? Che proprio questi clienti hanno subito attacchi hacker con Ransomware!

Vi consigliamo caldamente di modificare la vostra password, in quanto gli utenti che mantengono quella predefinita sono i più colpiti dai malintenzionati!

Hai per caso subito un attacco e/o hai perso i dati del tuo sistema NAS?
L'ultima soluzione è T-Systemo! Contattaci ora questo problema, ci impegneremo al massimo per risolverlo!


Domande? Siamo a tua disposizione.

Vuoi essere ricontattato per ricevere le informazioni o i servizi che cerchi?
Compila il modulo e sarai ricontattato in breve tempo dal nostro staff per ricevere tutto il supporto che desideri.


=

La richiesta di informazioni è gratuita e non impegnativa.La tua email è protetta: policy e privacy