IL MALWARE “ROAMING MANTIS” E’ ARRIVATO IN EUROPA

E’ partito dall’Asia e sta dilagando in Europa. L’ennesimo virus richiede una protezione forte e una connessione sicura. Difficilmente si percepisce che si tratta di un virus. Individuato un router vulnerabile gli hacker potrebbero indirizzare gli utenti di fronte alla richiesta di scaricare l’ultima versione di Chrome e installare un trojan. Questo intercetterà tutti i dati comprese le credenziali e codici di accesso al conto bancario. Roaming Mantis infetta smartphone, tablet Android, Iphone e Ipad facendo richieste diverse in base al sistema operativo. Furto di credenziali e mining di Bitcoin è il rischio. La richiesta viene fatta in italiano, perchè hanno pensato bene di tradurre le richieste in 27 lingue per espandersi in tutto il mondo e creare più disagi possibile. Se sei tra gli sfortunati ai quali il Roaming Mantis ha installato un hijack del DNS, cambiando le impostazioni del router e reindirizzando il traffico verso siti malevoli, chiedici supporto contattandoci allo 0444-164347.

Come proteggere la propria connessione internet da questa minaccia?

-Non accettare richieste anomale
-Installa un antivirus sul pc, ma anche sul portatile, sugli smartphone e i tablet.

Contattaci per acquistare un antivirus con internet security o per il supporto tecnico.

Compila il form

* campi obbligatori











 

 

Share this post: