Esce oggi il nuovissimo iOS 11: la guida per aggiornare il tuo iPhone o iPad

Guida al download e all’installazione di iOS 11 su iPhone e iPad: come predisporre il tuo smartphone o tablet all’aggiornamento

 

Ci sono diversi modi per installare iOS 11 sul proprio dispositivo, ma è bene sapere qual è il più veloce e sicuro per ogni esigenza, e cosa fare per preparare al meglio il proprio iPhone a ricevere l’aggiornamento. Qui trovi tutte le info utili sul download di iOS via ota o iTunes.

Controlla la compatibilità

Prima di decidere come è meglio effettuare il download di iOS 11 è bene ricapitolare quali sono i modelli di iPhone, iPad e iPod Touch su cui approda la nuova versione. Se possiedi un iPhone 5s o versioni successive, un iPad Air e successivi, il tuo device sarà compatibile con iOS 11.

Ecco la lista:

iPhone: iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone 5s, iPhone SE.
iPad: iPad Pro 12.9’’, 10.5’’, 9.7’’, iPad Air 2, iPad Air 1, iPad 5 (2017), iPad mini 4, iPad mini 3, and iPad mini 2.
iPod: iPod Touch 6

Spazio memoria disponibile

iOS 11 include nuove funzioni che permettono di liberare e ottimizzare lo spazio nella memoria del dispositivo. Ma prima di iniziare a utilizzarle devi assicurarti che il tuo iPhone abbia spazio adeguato per scaricare e installare il nuovo sistema operativo.

Non sappiamo al momento quanto spazio di memoria libera è necessario per poter installare iOS 11, tuttavia l’update mostra 1.7GB e dovrebbe richiedere 1.5GB di spazio temporaneo per poter procedere con l’installazione. È opportuno avere almeno 4GB di spazio liberoprima di fare l’aggiornamento.

Ecco alcune line guida per liberare memoria sull’iPhone.

1. Dai un’occhiata alle app attualmente installate sul telefono e valuta se ti servono davvero o se puoi farne a meno. Quindi fai una cernita delle app nelle cartelle, e ricorda che le app a 32-bit non funzioneranno su iOS 11, quindi sarà bene eliminarle per non sprecare spazio prezioso.

Per eliminare le app basta premere a lungo e fare clic sulla x che appare sull’icona. Oppure vai su Impostazioni > Generali > Spazio sul dispositivo e su Cloud > Gestisci spazio dispositivo ed elimina dalla lista le app che non ti servono. Se in futuro dovessero occorrerti potrai sempre riscaricarle da App Store.

2. Controlla le dimensioni delle app dei social, come Facebook e Instagram. Queste applicazioni possono infatti lievitare dopo lunghi periodi di attività a causa della cache, per cui potrebbe essere utile eliminarle e poi riinstallarle per averle come nuove.

3. Anche la chat history di Whatsapp consuma megabyte: scopri quanto spazio sta risucchiando e in caso eliminala e riinstallala per darle una rinfrescata. Se tieni a mantenere libero lo storage del tuo iPhone ricorda sempre di togliere il download automatico di foto e video WhatsApp.

Crea un backup iTunes archiviato

Nel caso in cui dovessi fare il downgrade dopo aver installato la nuova versione di iOS perché qualcosa va male o l’installazione di iOS 11 fallisce, avere la memoria archiviata su iTunes si rivela di estrema utilità.

Si tratta di archiviare tutte le informazioni dell’iPhone, come file, video, foto, canzoni, documenti per non perderle. Basta effettuare il backup iPhone sul computer tramite iTunes o iCloud.

Come installare iOS 11

iOS 11 esce martedì 19 settembre intorno alle ore 19.00. Non appena sarà disponibile, sarà rilasciato sul tuo device sia via iTunes quando lo collegherai al computer sia tramite aggiornamento over-the-air. Assicurati che il tuo iPhone o iPad abbia più del 50% di batteria prima di procedere con il download, e di essere sotto rete Wi-Fi, in quanto il processo mangia molti dati mobile. Per completare l’installazione ci vorrà un po’ di tempo.

Per verificare la presenza di aggiornamenti vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software. Se appare la schermata di iOS 11 premi Scarica e Installa.

Al termine del download, il dispositivo di riavvia e mostra la barra di avanzamento che indica lo stato del download.

iOS 11 download da iTunes e PC

Hai poco spazio sulla memoria dell’iPhone o iPad? Aggiorna iOS 11 tramite iTunes in modo che i file di installazione dell’update vengano scaricati sul PC e non sul telefono/tablet. Basta connettere l’idevice al computer tramite cavetto e aprire iTunes, che avviserà della disponibilità di iOS 11.

Vai su Scarica e aggiorna > Aggiorna > Successivo > Accetto. Scaricare iOS da iTunes rende il procedimento molto più lentoperché il programma scarica tutta la nuova versione dell’OS e non preleva solo la parte di aggiornamento che serve al dispositivo.

Nel caso in cui non dovesse apparire l’avviso di aggiornamento disponibile vai sull’icona dell’iPhone che appare a sinistra sulla schermata iTunes e clicca su Aggiorna contenuto nella sezione Riepilogo.

 

Share this post: